+39 0472 855453

info@bachmannhof.it

Bildergalerie

Facebook

Escursioni per tutti gusti

Lago Rodella

 

Da Bressanone si prosegue per la strada per Pinzago, Tiles, Caredo e fino al maso Perlungerhof. Restando sempre sul sentiero 8 e poi 8a, si sale per boschi e pascoli fino al lago Rodella ed all'omonimo rifugio. Ritorno per la stessa via. 

Brugger Schupfe

 

Dal parcheggio Carena (1410 m) seguendo la marchia nr. 10. Meravigliosa vista sulle Dolomiti, specialità...

 

Lunghezza: 3,68 km

Dislivello in salita: 609 m

Andata: 1h 50m

Rifugio Chiusa e Rifugio S. Croce di Lazfons

Con la macchina si prosegue da Velturno fino a Lazfons e fino al posteggio auto del Kühhof (1587 metri). Da qui continuiamo sulla larga strada d’accesso (segnaletica 1) attraverso gli illuminati boschi e gli alpeggi in fiore leggermente in salita fino al Rifugio Chiusa (1920 metri; baita aperta d’estate); dal Kühhof ca. 1 ora e mezza. Qui ci riposiamo un attimo e ci rifocilliamo. Sopra la baita si estende un bellissimo bosco di cirmoli. In seguito proseguiamo il nostro itinerario sul largo sentiero 1 verso la Rungger Hütte, per risalire leggermente - dopo il crocevia ancora sullo stesso sentiero - i liberi pendii fino al Rifugio S. Croce di Lazfons (2311 metri; dal Rifugio Chiusa 1 ora; possibilità di ristoro);

 

Il sentiero del castagno di Velturno

 

Il sentiero n° 11, quasi pianeggiante, porta dal maso Wöhrmann (890 m) per Tschiffnon fino alla Residenza Ziernfeld (880 m). Da quì si scende per la via Snodres fino a Castel Velthurns/Velturno (856 m). Camminiamo in direzione sud/ovest, seguendo la segnaletica, attraverso il paese di Velturno, passando vicino alle chiesette di S. Lorenzo e S. Antonio fino al maso Radoarhof ( 850 m). Dopo una breve salita e attraverso castagneti e bosco misto, arriviamo al maso Moar zu Viersch (863 m), e quì avanti al maso Huber in Pardell.

Bachmannhof - Schrambach 13, 39040 Feldthurns, P.IVA 01290690211
Copyright © 2013 created by fritzmedia.it